A Chieri da 40 anni il tuo ottico di fiducia otticatolomeo@gmail.com

Come scegliere il colore degli occhiali

Esistono infiniti modelli di occhiali. Che siano da vista o da sole devono essere alla moda ma rispettare le linee del viso e dare una sensazione di armonia. Il colore degli occhiali deve inoltre tenere conto anche della carnagione e del colore dei capelli e degli occhi. Questi sono dei fattori che andranno ad incidere sulla scelta di determinati modelli piuttosto che di altri.

La scelta del colore degli occhiali in base alla propria pelle

Chi ha una pelle molto chiara, infatti, normalmente dovrebbe evitare delle montature troppo brillanti. Il rischio sarebbe infatti quello di mettere troppo in evidenza l’eccessivo pallore. In questo caso sarebbe meglio puntare su montature come il marrone tenue oppure l’argento. Importante sarebbe evitare un colore troppo scuro, soprattutto il nero.

Le persone che hanno una pelle particolarmente scura ed olivastra, invece, dovrebbero orientarsi verso dei modelli di colore chiaro. In questo modo verrà dato spazio ad un piacevole contrasto tra la carnagione e la montatura dell’occhiale.

Ci sarà invece ampia libertà di scelta, invece, per coloro che hanno una tonalità di pelle intermedia, cioè non troppo chiara e non troppo scura. Un’ottima soluzione potrebbe essere quella di puntare su modelli a tinta unita in modo da conferire personalità al viso.

Scegliere la montatura degli occhiali in base al colore dei capelli e degli occhi

Le montature ideali per le persone caratterizzate da occhi scuri e da capelli neri sono quelle con colori decisi, netti e sobri come possono essere ad esempio il blu, il rosso ed il nero. Coloro che invece hanno capelli chiari, come il biondo cenere o il castano chiaro solitamente possiedono degli occhi con numerose sfumature, dal verde con venature rossastre al castano chiaro con riflessi grigi.

In questo caso le montature migliori sono quelle dai colori chiari, come il beige, il lilla, il celeste chiaro o l’avorio. Ma anche il bronzo ed il rosso corallo donano un tocco di raffinatezza. Per le persone tipicamente italiane, solitamente con capelli castani o neri e occhi dal color nocciola, è possibile puntare su colori caldi, come l’arancio o il rosso, ma anche su quelli freddi, sgargianti o sobri.

Coloro che sono tipicamente nordici, dai capelli dal biondo intenso o dal rosso acceso e con occhi dal verde intenso o con un azzurro acquamarina senza sfumature, potranno invece optare per montature dalle tonalità più contenute come il lilla, il beige ed il grigio intenso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *